Condizioni di vendita

DOCUMENTI APPLICABILI

Le presenti Condizioni di Vendita e Garanzia si applicano integralmente ad ogni contratto di vendita stipulato da MASTER, salvo deroghe particolari scritte, applicabili al singolo contratto.

Con il conferimento dell’ordine, l’Acquirente dichiara altresì di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d’acquisto, e di accettare integralmente le Condizioni Generali di Vendita e Garanzia di seguito descritte

5. ORDINI E PREZZI

L’ordine sarà preso in considerazione solo se scritto su carta intestata del cliente e pervenuto a noi a mezzo nostro agente, mezzo fax, o via e-mail.

I prezzi e gli ordini acquisiti telefonicamente o a mezzo di un nostro rappresentante saranno definiti solo al giungere della conferma d’ordine e si intendono sempre “ salvo nostra approvazione “.

I prezzi sono stabiliti in funzione delle condizioni economiche del giorno di invio o della registrazione dell’ordine. Essi potranno essere modificati in funzione degli indici di base risultati da autorizzazioni o da decisioni ufficiali, particolari o generali.

La fatturazione è stabilita ai prezzi in vigore nel giorno in cui la merce lascia i magazzini della fabbrica.

Eventuali modifiche, riduzioni od aggiunte agli ordini già confermati da MASTER, non saranno valide se non risultanti da comunicazione scritta, successivamente accettata e confermata per iscritto da MASTER.

In caso di mutamento delle condizioni patrimoniali dell’Acquirente, ai sensi ed agli effetti dell’art.1461 del Codice Civile, MASTER si riserva la facoltà di sospendere le forniture in corso.

MASTER detiene la proprietà esclusiva di ogni diritto su documenti, disegni e schede fornite all’Acquirente. L’Acquirente non potrà divulgare a terzi alcuna informazione concernente la documentazione sopra citata, né fornire copia su qualsivoglia tipologia di supporto, senza previa autorizzazione scritta di MASTER.

6. TERMINI DI CONSEGNA

I termini di consegna comunicati all’Acquirente, si intendono meramente indicativi, perciò privi di qualsivoglia effetto vincolante.

MASTER non sarà mai ritenuta responsabile di eventuali ritardi nella consegna della merce, indipendentemente dalle cause ad essi riconducibili.

Eventuale ritardo nella consegna della merce non può dar luogo al alcuna pretesa risarcitoria da parte dell’Acquirente, né alla corresponsione di indennità o penali di qualsivoglia natura o specie, od alla corresponsione di interessi, né può giustificare la revoca dell’ordine.

I termini di consegna si intendono posticipati di diritto qualora l’Acquirente non adempia puntualmente ai propri obblighi contrattuali, (fatta comunque salva la facoltà di MASTER di risolvere il contratto) , ovvero si verifichino una delle seguenti circostanze:

–          i pagamenti non vengano effettuati puntualmente;

–          l’Acquirente non fornisca in tempo utile tutti i dati necessari all’esecuzione della fornitura e non dia prontamente l’approvazione di schemi o disegni ove sia richiesto da MASTER;

–          l’offerta e/o la conferma d’ordine di MASTER non vengano confermate dall’Acquirente per iscritto entro 5 (cinque) giorni dalla loro ricezione;

–          l’Acquirente richieda delle varianti durante l’esecuzione della fornitura;

–          l’Acquirente non fornisca in tempo utile eventuali materiali di sua fornitura necessari all’esecuzione dell’ordine;

–          insorgano cause indipendenti dalla volontà di MASTER o dalla sua diligenza che ritardino comunque la fornitura;

–          la dilazione della consegna sia dovuta a cause di forza maggiore (si includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, scioperi di fornitori, trasportatori o vettori, ecc.);

–          l’Acquirente non appronti debitamente e tempestivamente i locali o le superfici in cui i Prodotti devono essere montati o installati.

La consegna, ai sensi dell’art. 1510 del Codice Civile, si intende effettuata presso i magazzini di MASTER, e si considera perfezionata con l’apprensione materiale della merce da parte dell’Acquirente, o di chi per essa, anche nell’ipotesi in cui il prezzo pattuito comprenda il trasporto, ovvero MASTER si sia assunta l’obbligo del montaggio, dell’installazione e/o del collaudo dei Prodotti.

Tuttavia, se per un motivo qualsiasi, approntati che siano i Prodotti, non è avvenuta la consegna per fatto indipendente dalla volontà di MASTER, la consegna si intende ad ogni effetto eseguita con semplice avviso di merce pronta all’Acquirente.

Avvenuta la consegna, tutti i rischi sui Prodotti si trasferiscono in capo all’Acquirente. Da ciò discende il diritto di MASTER, nel caso citato di ritardata consegna per fatto da essa indipendente, di addebitare all’Acquirente le spese di magazzinaggio, manutenzione, custodia, assicurazione, ecc..

7. TRASPORTO

La merce inviata in porto franco o in porto assegnato.

Il rischio inerente il perimento, la perdita od avaria della merce, anche nell’ipotesi di vendita “franco destino”, viene trasferito all’Acquirente con la consegna della merce allo spedizioniere o al vettore.

Il destinatario, in caso reclamo, dovrà:

–          formulare immediatamente delle riserve sulla bolla di trasporto in caso di merce non deteriorata;

–          formulare delle riserve a carico del trasportatore a mezzo lettera raccomandata entro i 3 giorni, accompagnata eventualmente da una domanda di perizia;

–          sia negli stessi termini e per lettera raccomandata chiedere la perizia e la convocazione delle parti suscettibili di incorrere nelle responsabilità.

Qualora le suddette formalità non vengano adempiute entro i termini stabiliti, qualsiasi ricorso contro il trasportatore sarà ritenuto non tempestivo, e perciò privo di efficacia.

Il destinatario deve controllare le merci all’arrivo, verificarne lo stato, la quantità e la tipologia di prodotto MASTER. I reclami debbono essere presentati entro 10 (dieci) giorni dall’avvenuta consegna dei Prodotti. Decorso il suddetto termine, l’Acquirente decadrà dal diritto alla contestazione.

Qualsiasi reso dovrà essere autorizzato per iscritto da MASTER prima della spedizione e le spese di spedizione saranno a carico dell’Acquirente. In difetto della citata autorizzazione scritta il reso verrà respinto a spese dell’Acquirente.

Eventuale ritardo nella consegna della merce non potrà dar luogo al alcuna pretesa risarcitoria da parte dell’Acquirente, né alla corresponsione di indennità o penali di qualsivoglia natura o specie, od alla corresponsione di interessi, né potrà giustificare eventuale revoca dell’ordine.

8. RESTITUZIONE DELLA MERCE

La merce fornita con un Buono d’ordine e la cui consegna non è stata soggetta a reclami, in nessun caso potrà rientrare ed essere ripresa nei nostri magazzini, senza la preventiva autorizzazione del nostro ufficio commerciale.

9. PAGAMENTI

I prezzi dei Prodotti sono quelli indicati nei listini MASTER.

I prezzi ivi indicati sono da intendersi IVA esclusa e, se non diversamente specificato, comprensivi di imballo standard.

Il costo per l’assicurazione e per il trasporto saranno addebitati a parte.

Eventuali imballi particolari saranno addebitati a parte.

MASTER si riserva la facoltà di modificare senza preavviso i prezzi in funzione di aumenti del costo delle materie prime e dei trasporti, delle tariffe salariali, delle imposte e delle tasse.

Salvo diversi accordi i pagamenti si intendono effettuati in €URO.

Il pagamento degli importi dovuti deve eseguirsi esclusivamente presso la sede di MASTER, od effettuarsi a favore di incaricati autorizzati all’uopo dalla stessa, muniti di procura speciale scritta a riscuotere e quietanzare.

In caso di pagamento tramite Ricevuta Bancaria, verrà addebitato l’importo di quattro (4) euro per le spese di incasso.

Le condizioni di pagamento indicate sulle nostre Conferme d’Ordine sono le sole valide. Nel caso di cambiamento di situazione dell’acquirente (decesso, incapacità, sospensione di pagamento, cessione o modificazione della società) MASTER si riserva il diritto di risolvere il contratto, di modificare le condizioni di pagamento o di esigere idonea garanzia.

I pagamenti devono essere effettuati entro la data prevista dalla Conferma d’Ordine. La merce pronta nei termini concordati sarà fatturata.

In caso di ritardato pagamento, a partire dal 31° giorno l’importo dovuto a MASTER verrà automaticamente aumentato, senza necessità di comunicazione scritta, degli interessi di mora ex D.Lgs 231/02.

MASTER si riserva comunque il diritto di richiedere il risarcimento dei maggiori danni causati dal ritardo nei pagamenti.

Nel caso di pagamento di acconto da versare al momento della conferma d’ordine da parte dell’Acquirente, MASTER si riserva il diritto, senza che possa essere riconosciuta alcuna somma a favore dell’Acquirente a titolo di penale o di risarcimento danni, di annullare l’ordine qualora questi ritardi il pagamento dell’acconto oltre i dieci (10) giorni dalla data di sottoscrizione della conferma d’ordine.

10. RISERVA DI DOMINIO

MASTER si riserva la proprietà della cosa fornita sino a quando non saranno soddisfatte tutte le pretese derivanti dal rapporto commerciale con l’Acquirente..

In pendenza della suddetta condizione sospensiva, MASTER si riserva la facoltà di agire per la risoluzione del contratto, qualora l’Acquirente non adempia alle proprie obbligazioni.

Qualunque atto dell’Acquirente che, all’infuori di esplicito consenso scritto da parte di MASTER, arrechi pregiudizio al diritto di proprietà di MASTER, comporterà l’obbligo, da parte dell’Acquirente, di risarcire integralmente i danni cagionati.

Fino all’avvenuto pagamento, L’Acquirente non è autorizzato a cedere la merce in pegno o in garanzia di un credito. Nel caso in cui lo faccia, tutte le somme di denaro ancora dovute ad MASTER diventeranno immediatamente esigibili. In caso di rivendita dei Prodotti a terzi, autorizzata per iscritto da MASTER, l’Acquirente originario è comunque tenuto ad informare il terzo della riserva di proprietà di MASTER sui materiali oggetto della vendita.

In caso di mancato o ritardato pagamento di una sola rata, purché eccedente l’ottava parte del prezzo concordato, MASTER avrà il diritto di risolvere il contratto e di provvedere immediatamente al ritiro dei Prodotti già consegnati, trattenendo le somme già percepite a titolo di indennità.

11. ATTRIBUZIONE DI GIURISDIZIONE

Qualsiasi contratto concluso da MASTER, indipendentemente dalla nazionalità dell’altro contraente, soggiace ed è disciplinato dalla vigente legislazione italiana.

Per qualsiasi controversia relativa ai contratti conclusi da MASTER, alla loro interpretazione e/o alla loro esecuzione è esclusivamente competente il Foro di Treviso (Italia).

Le eventuali contestazioni non dispensano l’Acquirente dall’osservare le condizioni di pagamento dei termini contrattuali. Le spese di contratto, la sua registrazione e l’eventuale trascrizione sono a carico dell’Acquirente.